In tendenza

Superbike, ancora un weekend positivo per Sallustro nella Road Race

Podio conquistato per il portacolori del team 4s Tekne Motosport

Nel weekend appena trascorso si è disputata la terza tappa del Campionato Italiano Velocità in Salita, la disciplina road race che contraddistingue la specialità più agguerrita e difficile delle corse di motociclismo. E anche in questa terza tappa a battagliare per il podio nella classe regina Superbike 1000 open Salvo Sallustro ha centrato l’appuntamento con il podio.

“È stato un week difficile – commenta il pilota di origini netine – dove il maltempo ci ha giocato dei brutti scherzi costringendo il team 4s Tekne Motosport a cambiare per ben 4 volte il set di pneumatici adatti alle condizioni dell’asfalto. Le qualifiche sotto un vero e proprio diluvio ci vedevano in testa con un tempo sensazionale, ma la prima manche di gara con condizioni di semi asciutto hanno penalizzato l ‘aderenza all’anteriore della moto con coperture intermedie ma riuscivamo ad inanellare comunque il secondo tempo più veloce. Nella seconda ed ultima manche di gara (quella decisiva) tutto cambia, asciutto totale ma un malfunzionamento al sistema posteriore del freno ci ha costretti a gareggiare senza il freno posteriore, essenziale per il mio stile di guida. Quello che non manca di sicuro è il coraggio, ed in gara abbiamo siglato nuovamente il secondo tempo più veloce in superbike piazzandoci sul secondo gradino del podio”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo