Pronto Soccorso del Trigona di Noto, oggi a Palermo riunione operativa per discuterne il futuro

Dovrebbe trattarsi di un'apertura parziale, dalle 8 alle 20, in attesa di un'apertura h24. Presenti i vertici Asp

Eccolo il 2 dicembre, la data in cui doveva riaprire il Pronto Soccorso del Trigona. Il processo di riapertura – che nel frattempo ha risollevato il dibattito politico in città con diverse prese di posizioni – parte oggi da Palermo con una riunione operativa convocata dal Dipartimento Pianificazione Strategica dell’assessorato regionale alla Salute per definire, a quanto pare, i dettagli, i modi e i tempi per ridare a Noto il suo pronto soccorso chiuso, improvvisamente, in piena estate.

Stando alle rassicurazioni ricevute dal movimento Noto è Patria giorni fa, in una prima fase il Pronto Soccorso dovrebbe essere aperto dalle 8 alle 20 con l’assistenza garantita nelle altre ore dalla presenza di una ambulanza medicalizzata. Nel giro di alcune settimane, poi, dovrebbe essere garantita l’apertura h24.

Ecco perché la riunione di oggi può essere considerata uno spartiacque: dalle parole si passerà ai fatti?


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo