Noto, volontari salvano due gatti che erano stati “imbustati” e lanciati in un dirupo in zona San Corrado

Intervento spettacolare ma pericoloso

Provvidenziale intervento dei volontari dell’associazione Giustizia per Roby in un dirupo nei pressi di San Corrado di Fuori dove, ignoti, avevano lanciato due buste con all’interno due gatti adulti. Un intervento che ha salvato di fatto la vita ai due gatti, lanciati nel vuoto per disfarsene nella maniera più brutale.

Un recupero spettacolare, non per nulla facile considerando la parete rocciosa ed a strapiombo che ha di fatto reso tutto ancora più complicato.

L’intervento è scattato venerdì pomeriggio, dopo una chiamata ricevuta dalla Polizia Municipale che ha allertato come da protocollo il servizio randagismo che il Comune appunto svolte con l’associazione Giustizia per Roby.

Sul posto si sentivano solo i miagolii che hanno allertato però i volontari che da lontano hanno intravisto due grossi sacchi bianchi. C’è voluto poco a capire di cosa si trattasse: qualcuno ha pensato di disfarsi dei due felini nella maniera più terribile, “imbustandoli” prima e lanciandoli nel dirupo poi. L’idea era quelli di farli morire per asfissia, ma per fortuna non è andata così.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo