Noto, un malore improvviso e poi la morte. Tragedia a Eloro

I soccorsi avrebbero avuto difficoltà a raggiungere il luogo dove si trovava la sfortunata persona

Avrebbe accusato un malore mentre si trovava nella spiaggia di Eloro ma quando i soccorsi sono arrivati era ormai troppo tardi.

È finita in tragedia ieri per un giovane originario di Roma, 33 anni, morto per cause naturali in zona Eloro, mentre si trovava insieme ad alcuni amici sulla spiaggia. Subito è scattata la richiesta di aiuto da chi si è accorto delle difficoltà del ragazzi, le cui generalità sono ancora anonime.

Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Noto, da verificare anche le presunte difficoltà nel raggiungere la zona da parte dei soccorsi.

Pare che l’uomo, dopo aver fatto il bagno, avrebbe accusato un malore ma spetta al consulente della Procura di Siracusa, che ha aperto un fascicolo, dare una risposta a questi dubbi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo