Noto, un appuntamento dedicato a San Nicola “apre” l’edizione di Venite Adoremus

Sarà rievocato l'arrivo a cavallo del protettore dei bambini

Tempo di avvento a Noto, con la cooperativa etica Oqdany che anche quest’anno organizza “Venite Adoremus”, l’itinerario diffuso dedicato al Natale attraverso le opere d’arte presenti in città.

Quest’anno ad aprire gli appuntamenti ci sarà una due giorni dedicati a San Nicola, vescovo di Myra e santo di Bari a cui è dedicata la Cattedrale di Noto.

Il 6 dicembre in occasione della Festa di San Nicola dalle 10,  saranno coinvolte le scuole e le loro famiglie per realizzare insieme all’associazione Petali d’Arte un bozzetto di sale raffigurante il Santo e con l’associazione Vita e Natura si aspetterà l’arrivo a cavallo di San Nicola.

Il giorno prima, alle 18,30 al Seminario Vescovile è prevista una relazione sugli aspetti teologici e iconografici proprio su San Nicola.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo