Noto, un altro “giro” di spesa solidale aspettando i voucher

Lo ha annunciato il sindaco Corrado Bonfanti anticipando che gli uffici sono a lavoro per velocizzare la graduatoria per i buoni spesa

Un terzo “giro” di spesa solidale così da non lasciare sole le famiglie che ne hanno necessità in attesa che i voucher spesa con i fondi della Regione possano essere consegnati ai beneficiari.

È l’idea anticipata giorni fa dal sindaco Corrado Bonfanti e partita questa mattina attraverso la Bottega Solidale, strumento attraverso cui il Comune ha gestito nella fase 1 l’emergenza alimentare legata alla pandemia.

Alle circa mille famiglie iscritte al servizio, dunque, arriverà un pacco spesa con beni di prima necessità e prodotti per l’igiene. Tutto questo aspettando che dalla prossima settimana finiscano i controlli sulle oltre 900 richieste presentate attraverso l’app Municipium per la concessione dei voucher spesa che le famiglie beneficiare potranno utilizzare per acquistare prodotto alimentari, per la casa ed anche la bombola del gas.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo