Covid, 95 nuovi positivi a Siracusa e provincia. Cinque morti in 24 ore

Noto, Udc e Gap al lavoro per migliorare i servizi in città

E sono pronti anche a sostenere la candidatura a sindaco di Stefania Morana

Continua l’incisiva e costante attività di amministrazione e gestione di alcune importanti deleghe assessoriali affidate all’assessore Roberta Garofalo.

L’impegno maggiore nell’ultimo periodo è stato rivolto alla questione della cura del verde pubblico, tanto è che di recente l’Assessore ha effettuato, per ultimo alla villa comunale, accompagnata dal direttivo dell’Udc che la sostiene, diversi sopralluoghi in città, al fine di comporre una scaletta, con precise eventuali priorità, sui principali prossimi interventi da far effettuare alle ditte specializzate.

Hanno partecipato alle attività il Consigliere comunale Salvatore Cutrali, Assessore uscente, fondatore e Presidente del movimento locale Gruppo Azione Popolare, sempre in prima linea per sostenere al meglio la sua Comunità, per l’Udc il Coordinatore Provinciale per la Zona sud U.D.C. Giuseppe Cannazza ed i due coordinatori cittadini, l’avv. Stefania Morana e Corrado Garofalo.

G.A.P. e U.D.C. affermano che l’assessore sta svolgendo con oculatezza tutti i compiti di amministratore del bene pubblico che le sono stati affidati, rappresentando i gruppi alleati in seno alla Giunta comunale in maniera seria ed importante.

Il Coordinatore Provinciale per la zona Sud Giuseppe Cannazza si ritiene molto soddisfatto per l’apporto che l’intero gruppo U.D.C. locale sta dando alla Comunità netina, anticipando peraltro, che sia lui, che l’intero gruppo del Direttivo locale, avendo trovato anche il pieno appoggio del G.A.P., hanno deciso di sostenere in maniera forte e convinta la candidatura a Sindaco dell’avv. Morana Stefania.

Una delegazione del Gruppo Azione Popolare e dell’U.D.C., a brevissimo, si farà promotore di organizzare tutta una serie di incontri con tutte le forze di centro destra, aprendo alle forze moderate, alla società civile, all’associazionismo, al fine di trovare condivisione sul percorso politico da fare e cominciare a scrivere un programma di Governo della città, che metta al centro soprattutto l’uomo, la famiglia, i giovani ed i loro bisogni.

L’UDC di Noto, inoltre, annuncia l’ingresso nel direttivo di due risorse importanti della città, la signora Anna Landolina ed il giovane Salvatore Lauretta.

La signora Landolina, con competenze nel settore lavoro ed attività produttive, a breve sarà nominata alla guida del Dipartimento lavoro, quale Responsabile Provinciale, mentre il giovane Salvatore Lauretta sarà nominato Coordinatore Provinciale di Siracusa dei giovani.

I due hanno molto apprezzato la linea programmatica e politica dettata dal Coordinatore Regionale dell’UDC  Decio Terrana, attuata nel territorio dal Coordinatore Provinciale per la zona Sud Giuseppe Cannazza.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo