Noto, tre caschi respiratori, 50 tute e 300 mascherine donate dall’Irem al Trigona

Consegnati ieri mattina al terzo piano del nosocomio netino

Ieri mattina al terzo piano del Trigona sono state recapitate 100 mascherine con il modulo ffp2 per le attività della Protezione Civile, altre 200 dello stesso tipo e 50 tute protettive per i sanitari che operano all’interno del nosocomio netino, ed infine una prima tranche dei caschi respiratori completi di un flussometro pronti per essere utilizzati in caso di necessità per i pazienti ricoverati e bisognosi di cura.  E’ la prima parte della donazione consegnata ieri mattina da una nota società siracusana, l’Irem Spa, e dal suo amministratore delegato Giovanni Musso, al reparto Covid19 dell’ospedale Trigona.

“Purtroppo questa grave emergenza epidemiologica da Covid19 – si legge nella nota dell’Irem – è senza precedenti e sta colpendo tutti i settori economici del paese, mettendo a dura prova il sistema nazionale. In questi giorni tutto il personale medico e paramedico sta combattendo in prima linea una battaglia difficile senza risparmiarsi e per questo riteniamo diverso contribuire alle necessità del nostro territorio con una serie di strumenti sanitari e di dispositivi per l protezione individuale che consegneremo all’ospedale Trigona di Noto, nella speranza di uscire da questa crisi più forti di come ne siamo entrati”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo