Noto, torna utilizzabile l’acqua erogata dai serbatoi comunali

Conclusi gli accertamenti, revocata l'ordinanza di divieto firmata dal sindaco proprio la scorsa settimana

“E’ stato revocato il divieto di utilizzo dell’acqua erogata dai serbatoi comunali per scopi umani, alimentari e potabili”. Lo annuncia il sindaco Corrado Bonfanti ad una settimana esatta dall’ordinanza sindacale che vietava precauzionalmente l’uso dell’acqua erogata dai serbatoi comunali in attesa delle analisi sui campioni di liquido prelevato dai tecnici Aspecon dopo il maltempo di circa 10 giorni fa. L’acqua, infatti, presentava un aspetto torbido e il timore che questo potesse pregiudicarne le caratteristiche organolettiche ha fatto scattare i controlli e le analisi.

“Dopo aver ricevuto l’esito delle analisi – conclude il sindaco Bonfanti – che escludono qualsiasi alterazione, ho proceduto con la revoca dell’ordinanza. L’acqua, dunque, è nuovamente utilizzabili per scopi umani, alimentari e potabili”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo