In tendenza

Noto, “Storia di una ribelle ‘nfame” sarà presentato al Cumo il 20 novembre

Inizio ore 18. E' il terzo romanzo della scrittrice netina dopo "Uomini liberi" e "Il Mercante di Pace"

Torna a casa Maria Giovanna Mirano, scrittrice netina giunta al suo terzo romanzo. Sabato 20 novembre, inizio ore 18, la presentazione nella sua Noto del romanzo che racconta la storia di una famiglia immischiata con gli affari della mafia, famiglia in cui cresce una giovane ma già grande donna, disposta a tutta per non essere come i suoi fratelli.

Presenta Stefania Altavilla, presidente dell’Associazione Arca, mentre sarà Marilena Toscano ad intervistare l’autrice, con gli intermezzi musicali del cantautore Ugo Mazzei. Previsti anche gli interventi del sindaco di Noto Corrado Figura, tra l’altro anche presidente dell’assemblea dei soci del Cumo, del sindaco di Avola Luca Cannata, della deputata regionale Rossana Cannata e del presidente del Cda del Cumo Rosario Pignatello.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo