In tendenza

Noto, sopralluogo del sindaco Bonfanti a Vendicari: “pronti alla collaborazione attiva con le forze in campo a disposizione”

Con lui anche il dirigente dell'Azienda Demanio Giancarlo Perrotta

Questa mattina il sindaco Corrado Bonfanti si è recato in sopralluogo a Vendicari. Con lui anche Giancarlo Perrotta, dirigente dell’Azienda Forestale Demaniale. E’ stata perlustrata la zona del canneto nei pressi del Pantano, lì dove sono divampate le fiamme mercoledì pomeriggio.

“Eccezion fatta per la zona del canneto – commenta il sindaco Bonfanti – nei pressi del Pantano andata distrutta dalle fiamme ma che presto tornerà come in passato, ho trovato una Riserva pulita e tenuta in ordine dall’Azienda Demaniale Forestale, che ha competenza nella sua gestione, in attesa della sua riapertura. Anche la conta dei danni è diversa rispetto alla prima stima: pochi ettari di canneto, zona umida, dove però molte specie animali avevano già nidificato. Questo ci fa male, perché Vendicari è anche un punto di riferimento per la fauna. Ribadisco che l’atto di mercoledì è un atto spregevole contro l’ambiente e contro la nostra comunità. E’ come se avessero colpito la nostra Cattedrale. Ho chiesto più controlli, convinto di riuscire a trovare nelle istituzioni politiche e amministrative e nelle associazioni di volontariato, oltre che nelle realtà già coinvolte, quella collaborazione che serve per contrastare fenomeni del genere. A partire dalla prossima settimana, disporrò una collaborazione attiva con le forze in campo a disposizione del Dipartimento regionale per i servizi rurali e il territorio per assicurare un presidio continuo dell’Oasi”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo