Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Noto, si fingono lavoratrici per una compagnia assicuratrice: denunciate per truffa

Dopo aver pagato tramite carta postepay il premio, la vittima non ha mai ricevuto il contrassegno ed il contratto assicurativo

Nella giornata di ieri, agenti del commissariato di Polizia di Stato di Noto, al termine di una attenta attività investigativa, hanno denunciato due donne, rispettivamente di 66 e di 26 anni, entrambe residenti in provincia di Napoli, per il reato di truffa in concorso.

Nello scorso mese di giugno, la vittima, un uomo di 52, ha presentato, in commissariato, una querela per truffa per un contratto stipulato on line con una nota società assicurativa, trovando vantaggiosa l’offerta promossa dalla stessa.

Dopo aver pagato tramite carta postepay il premio, l’uomo non ha mai ricevuto il contrassegno ed il contratto assicurativo.

Gli accertamenti esperiti dagli investigativi consentivano di acclarare che l’auto della vittima non risultava assicurata e che le due donne, con le quali aveva tenuto i contatti, altro non erano che due truffatrici che millantavano di lavorare per una compagnia assicuratrice.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo