In tendenza

Noto: “Salvo il paesaggio di Contrada Bonivini: finalmente la Regione fa chiarezza.”, così Granata

Il coordinatore nazionale di Green Italia, Fabio Granata, invita l’Amministrazione di Noto, in autotutela, a sospendere ogni autorizzazione già rilasciata per la realizzazione in contrada Bonivini di un impianto di solare termodinamico.

Alla luce del decreto pubblicato sul numero 47 della Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana il 7 Novembre 2014– afferma Granata- l’impianto non potrà essere più realizzato in quella zona poiché si chiarisce che lo stesso non e’equiparabile nelle procedure autorizzative a un impianto fotovoltaico ma si tratta di un impianto industriale,così come sempre sostenuto da Green Italia“.

Per l’esponente di Green Italia quindi, l’amministrazione deve revocare in autotutela l’autorizzazione, verificando la presenza di altre zone compatibili con un impianto “interessante sotto il profilo ambientale e della innovazione e comunque ascrivibile alla produzione di energia alternativa al fossile:serve però un’altra area,non caratterizzata da un modello agricolo,vitivinicolo e turistico come la splendida Bonivini


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo