Noto, presepe e solidarietà: i fondi raccolti dalla Parrocchia del Sacro Cuore donati all’associazione I Sorrisi degli Ultimi

Serviranno per sostenere una famiglia di Pachino la cui figlia minorenne combatte contro la talassemia

Conclusa la raccolta fondi organizzata dalla parrocchia Sacro Cuore in collaborazione con l’associazione “I Sorrisi degli Ultimi” per sostenere una famiglia di Pachino la cui figlia dovrà seguire delle cure a Roma per i prossimi 6 mesi.

Durante il periodo natalizio, infatti, accanto al presepe allestito dentro la chiesa del Sacro Cuore che sorge nella parte alta della città, è stata posizionata una colonnnina per la raccolta delle offerte da destinare alla famiglia di una bimba di 12 anni che combatte contro la talassemia. Al termine della messa dell’Epifania, è stato il parroco don Giuseppe Favaccio a consegnare la cifra raccolta ai rappresentanti dell’associazione “I Sorrisi degli Ultimi” i quali, a loro volta, provvederanno a contattare la famiglia per aiutarla in questi lunghi mesi di spola tra Pachino e Roma.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo