In tendenza

Noto, passa il regolamento Tarip, ritirato (momentaneamente) il regolamento di polizia mortuaria

Adesso il regolamento di polizia mortuaria sarà modificato e dovrà ritornare sui banchi di Palazzo Ducezio nel giro di pochi mesi

Tutto rimandato per l’approvazione del nuovo regolamento di polizia mortuaria mentre il regolamento Tarip ha ottenuto l’ok dell’aula. Per il confronto sulla relazione annuale del sindaco, invece, bisogna aspettare la prossima seduta.

Consiglio comunale piuttosto composto e senza eccessivi scontri dialettici quello andato in scena martedì pomeriggio a Palazzo Ducezio. La maggioranza ha approvato il nuovo regolamento Tarip, ovvero sulla tassa rifiuti puntuali e con cui saranno stabiliti i coefficienti con cui premiare gli utenti virtuosi che conferiscono, bene e tanto, rispettando la raccolta differenziata. Su quest’atto, invece, l’opposizione si è astenuta.

Opposizione che invece ha ottenuto il ritiro del nuovo regolamento di polizia mortuaria. E’ stato il consigliere Pietro Rosa a portare in aula alcune osservazioni – che aveva già esposto durante i lavori della prima commissione consiliare – e il sindaco Bonfanti nella più totale collaborazione e predisposizione al confronto ha preferito ritirare l’atto in attesa di approfondimenti.

Tutto rinviato, quindi, un po’ come coi commenti e col confronto sulla relazione annuale che il sindaco ha presentato in aula per esporre i traguardi raggiunti dall’amministrazione comunale nel 2017.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo