In tendenza

Noto, parlano i fuoriusciti dei 5 Stelle: “ecco perché Conte non è passato da qui”

A una settimana dal voto, sembra essersi aperta una diaspora all'interno del Meetup di Noto. Servirà l'intervento dei deputati regionali e nazionali

Niente certificazione per il simbolo, niente ex premier Giuseppe Conte a Noto per la campagna elettorale. Ecco svelato l’arcano, spiegatoci dal gruppo di attivisti 5 Stelle che, poco prima di inizio estate, ha creato una spaccatura all’interno del meetup netino non condividendo l’idea di presentarsi alle elezioni comunali con un candidato sostenuto anche dalle forze dell’ex maggioranza.

“I 5 Stelle a Noto ci sono e sono pronti a riorganizzarsi anche alla luce dei prossimi passaggi che consumerà il Movimento e il suo presidente Giuseppe Conte – ci spiegano – ma bisognerà aspettare ancora qualche settimana. In compenso, però, ci pare opportuno specificare cosa è successo a Noto prima dell’inizio della campagna elettorale, durante la presentazione delle liste e nei giorni che hanno preceduto il voto”.

Dobbiamo dunque tornare indietro un paio di mesi, all’inizio della primavera 2021. “Dopo un primo allontanamento, il gruppo si era ricompattato condividendo la scelta del candidato unico con il Partito Democratico – comincia il racconto – per poi venire fuori una spaccatura dovuta al possibile ingresso in coalizione di altre forze politiche. Da lì, alcuni hanno preferito farsi da parte ma il dialogo con i referenti provinciali e regionali c’è ed è proseguito, fino a quando poco prima di inizio settembre non è stata rilasciata alcuna certificazione a chi è rimasto, per l’utilizzo del simbolo. Se questo fosse avvenuto, il presidente Conte sarebbe stato sul palco a Noto senza alcun tipo di problema”.

Fine delle trasmissioni, almeno per adesso, aspettando novità a breve. Anche se a dire il vero, ascoltando la versione del gruppo rimasto fedele alla linea Tiralongo, le cose non sarebbero proprio andate così. Parole dunque smorzate: toccherà ai deputati, regionali e nazionali, spiegarci veramente come sta il Meetup di Noto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo