In tendenza

Noto: Parcheggiatore abusivo estorce denaro a turisti. Arrestato dai Carabinieri

Nella sera del 18 agosto 2013 i militari dell’aliquota radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto hanno arrestato per il reato di estorsione Casto Vincenzo, 48enne di Noto, già conosciuto ai Militari operanti per reati contro il patrimonio e contro la persona.

In particolare il Casto ha preteso da due turisti del nord italia, con minaccia e violenza, la somma di euro 3 per il parcheggio dell’autovettura presso l’area di sosta che si trova in via Cavour, a poche decine di metri da Porta Reale, luogo in cui i turisti iniziano la visita della città barocca. I turisti, vittima del reato, hanno subito richiesto l’ausilio dell’autoradio delll’Arma che garantisce il pronto intervento 24 ore su 24. I militari dell’aliquota radiomobile, giunti prontamente sul posto, hanno accertato la consumazione del reato ed hanno condotto il casto presso gli uffici del nucleo operativio e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Noto, dove è stato dichiarato in stato di arresto.

Il Casto Vincenzo ha realizzato un parcheggio abusivo in via Cavour del comune di Noto, fonte di ingente profitto dato che lo stesso parcheggio si trova nelle adiacenze di Porta Reale ed utilizzato da migliaia di turisti in visita alla città barocca, ed ha continuato a gestirlo abusivamente nonostante i militari dell’arma lo hanno piu’ volte sanzionato, cosi’ come previsto dal codice della strada, e gia’ arrestato per estorsione anche nel mese di luglio per aver sempre preteso con minaccia e violenza una somma di denaro da dei turisti.

L’arrestato, terminate le attività di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione agli arresti domiciliari, dove rimarra’ a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo