In tendenza

Noto, ok della Giunta al rifacimento della facciata del plesso Don Bosco

Circa 100mila euro i fondi stanziati attraverso finanziamento del Governo centrale

La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la manutenzione straordinaria esterna dell’edificio scolastico Don Bosco di via Fornaciari in cui sono ospitate le classi dell’istituto comprensivo Giuseppe Melodia.

“Un altro intervento – commenta il sindaco Bonfanti – che, assieme a quelli di edilizia leggera già svolti negli istituti comprensivi di città per recuperare nuovi spazi e rendere le classi adatte alla gestione della pandemia, ed ai lavori che si stanno svolgendo dentro il plesso centrale dell’istituto Melodia, confermano come il mondo della scuola sia al primo posto tra gli impegni di questa amministrazione comunale. Continueremo a muoversi in questa direzione: in programma ci sono altri interventi, per rendere aule, corridoi e palestre sempre più accoglienti per le future generazioni, per gli insegnanti e per il personale scolastico”.

Un intervento che rientra nella classificazione “scuole elementari, medie e superiori” delle “Opere e infrastrutture sociali” così come qualificate nel sistema di classificazione dei progetti del codice unico di progetto, di cui all’art.11 della L.3/2003.

La cifra stanziata è di circa 100mila euro, finanziata attraverso un contributo di oltre 200mila euro destinato ad opere e infrastrutture sociali di cui il Comune è stato beneficiario avendo partecipato all’iniziativa ai sensi del Dpcm del17 luglio 2020 recante “Modalità di assegnazione del contributo di 75 milioni di euro, per ciascuno degli anni dal 2020 al 2023, ai comuni situati nel territorio delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, da destinare a investimenti in infrastrutture sociali”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo