In tendenza

Noto, ok alla stipula del contratto di locazione per ospitare il Centro per l’Impiego in contrada Santa Croce

Avrà durata di 6 anni, rinnovabile tacitamente per altri 6 e, a seguire, di 6 anni in 6 anni. Il costo annuo è di circa 65mila euro, con il Comune che si impegnerà a versare i canoni con due rate semestrali anticipate

Buone notizie per il ritorno a Noto della sede del Centro per l’Impiego: c’è l’ok alla stipula del contratto di locazione per ospitare gli uffici del Cpi in contrada Santa Croce, nello stesso edificio che ospita già gli uffici dell’Inps, adiacenti a quelli che ospitano gli uffici dell’Agenzia del Territorio.

Nasce a Noto, dunque, un polo di servizi importanti ed incorporato, che permetterà agli utenti netini, e non solo – alle sedi di Noto di Inps, Agenzia del Territorio e Centro per l’Impiego converge praticamente tutta la zona sud della provincia di Siracusa ed anche parte della provincia di Ragusa – di poter beneficiare di un polo unico di servizi integrati.

L’ok è arrivato nei giorni scorsi, dopo una serie di sopralluoghi congiunti ed a breve si aspetta la firma sul contratto. L’edificio è di proprietà della Coginvest Srl, il contratto di locazione avrà durata di 6 anni, rinnovabile tacitamente per altri 6 e, a seguire, di 6 anni in 6 anni. Il costo annuo è di circa 65mila euro, con il Comune che si impegnerà a versare i canoni con due rate semestrali anticipate.

I nuovi locali rispetteranno tutte le regole previste che riguardano le barriere architettoniche e nel dettaglio il Centro per l’Impiego sarà ospitato nel piano interrato – dove andranno gli archivi – e al piano terra, dove saranno ubicati gli uffici e la sala d’attesa per accogliere gli utenti. Il parcheggio esterno è quello condiviso con l’Inps.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo