Noto Nostra sceglie Noto Bene Comune. Adamo: “non mi candido, mi spendo per difendere l’ospedale”

Con un post sulla pagina Facebook il movimento fondato dall'ex sindaco Raffaele Leone rompe gli indugi e comunica di aver aperto un dialogo con il candidato a sindaco Corrado Figura

Noto Nostra vira sulla coalizione Noto Bene Comune: questa mattina con un post sulla pagina social del movimento fondato dall’ex sindaco Raffaele Leone e che nel 2016 ha sostenuto la candidatura a sindaco del consigliere comunale uscente Salvo Veneziano, è stata annunciata l’adesione al progetto politico che sosterrà la candidatura a sindaco dell’ex presidente del Consiglio comunale Corrado Figura. Noto Nostra si aggiunge ai movimenti Noto Libera e Netini in Movimento, oltre ai movimenti Noto 3.0 e Noto Movimento Popolare.

Smentite, invece, dallo stesso  diretto interessato, le voci di una possibile candidatura a sindaco del dott. Vincenzo Adamo, presidente del Comitato per la Tutela della Salute.

“Non ho intenzione di candidarmi – ha detto in replica ad un nostro articolo della scorsa settimana – ma voglio dare corpo e vivacità a una lista civica che sia pro Ospedale Trigona. La mia sarà una partecipazione super partes”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo