In tendenza

Noto, lo strano caso dei nuovi cestini per la differenziata in centro storico: quattro “aperture” ma sacchetto unico

Una situazione che dura praticamente dai primi giorni dopo la loro installazione (erano i giorni dell'Infiorata) e che ancora (almeno fino al weekend scorso) non è stata risolta

I nuovi cestini per la raccolta differenziata in centro storico non permettono, alla fine, di effettuare la raccolta differenziata in centro storico. Motivo? Anche se i nuovi contenitori per i rifiuti presentano quattro aperture diverse per quattro tipologie differenti di rifiuti, il sacchetto all’interno è unico e, dunque, i rifiuti seppur inserito dal “lato” giusto…finiscono nello stesso contenitore.

Una situazione che dura praticamente dai primi giorni dopo la loro installazione (erano i giorni dell’Infiorata) e che ancora (almeno fino al weekend scorso) non è stata risolta.

I nuovi contenitori sono stati installati in tutto il centro storico, sia lungo corso Vittorio Emanuele sia in via Cavour.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo