In tendenza

Noto, l’Infiorata mondiale “Xacobeo 2021” fa tappa in piazza Municipio

Il 24 e il 25 luglio, se ne occuperà l'associazione Maestri Infioratori di Noto

Non poteva mancare Noto tra le 260 città che aderiscono all’Infiorata Mondiale per Santiago de Compostela “Xacobeo 2021”.
 
Tutti uniti nello stesso cammino, l’Italia ed il mondo saranno presenti al “Giacobeo 2021”: Il 24 luglio, l’associazione nazionale delle Infiorate Artistiche Infioritalia insieme a diverse città italiane, tra cui appunto la nostra Noto, ed altri paesi del mondo, realizzeranno in contemporanea lo stesso tappeto di fiori in ciascuna delle località, come segno di fede e di unione tra i popoli in una strada comune, il Camino de Santiago, per festeggiare l’anno santo in onore di San Giacomo, il cui sepolcro si trova proprio a Santiago de Compostela, in Spagna.
 
A Noto il bozzetto sarà realizzato dall’associazione Maestri Infioratori di Noto, in piazza Municipio, appunto tra il 24 e il 25 luglio. La commissione nei mesi precedenti ha dato l’avvio ad un concorso internazionale per l’ideazione del bozzetto comune da sviluppare. Numerose sono state le proposte presentate e per maggioranza ha vinto quella pervenuta dalla località di Chinchón in Spagna.

Nel bozzetto sono rappresentati tre importanti simboli: La “concha”, simbolo del Cammino, la croce latina rossa, simbolo de “l’Orden de Santiago” (un antico ordine monastico-militare sorto nel XII secolo nel Regno di León e reso dinastico nel 1492) e il “Botafumeiro” (un immenso incensiere viene portato lungo il transetto minore della cattedrale). In basso nel bozzetto, ogni località apporrà il suo nome e la distanza che la separa dalla città di Santiago de Compostela.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo