In tendenza

Noto, l’Infiorata di via Nicolaci è pronta. E quanto è bella…

Sono 16 i bozzetti realizzati dai maestri infioratori, a lavoro tutta la notte: bravi tutti. Foto di Massimo Cavarra e Daniele Matrusciano

Una lunga notte di lavoro per trasformare via Nicolaci in un tripudio di fiori, colori e profumi. La 43^ edizione dell’Infiorata di Noto è pronta (foto dall’alto scattata da Daniele Matrusciano, che ringraziamo), allestita come da tradizione dai maestri infioratori nella notte, sfidando stanchezza ed anche qualche goccia di pioggia.

Già da stamattina il via alle visite: è dedicata al Ventennale dal riconoscimento Unesco del Val di Noto e tra i 16 bozzetti realizzati sotto i balconi più belli della città ci sono anche quelli che ritraggono monumenti delle altre città Unesco della Sicilia Orientale e dettagli del Barocco netino.

Per visitarla sarà necessario un ticket (2,50 euro per i non residenti sopra i 12 anni), in vendita all’Info Point, al Teatro Tina Di Lorenzo ed anche al Terminal Bus.

Sarà allestita fino a martedì, e in questi giorni la città pullula di inebriante aria primaverile, tra artisti di strada, stand con le opere dell’ingegno, decorazioni floreali un po’ ovunque e tanta voglia di un ritorno alla normalità.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo