Noto, l’associazione I Sorrisi degli Ultimi dona giocattoli al reparto oncologico dedicato a Nadia Toffa

Trasferta a Taranto per l'associazione netina che sostiene le attività dei reparti che prestano cure ai più piccoli

Trasferta a Taranto per l’associazione I Sorrisi degli Ultimi, che ieri mattina ha raggiunto il reparto di Oncologia pediatrica dell’ospedale di Taranto per proseguire la propria missione, quella di regalare sorrisi ai bambini costretti a lottare, sin dalla tenera età, con la malattia.

L’associazione, capitanata dal presidente Ivan Sfragaro e con la presenza anche di don Giuseppe Favaccio, parroco della Chiesa del Sacro Cuore di Noto ha donato una giornata magica ai bimbi ricoverati nel reparto che porta il nome di Nadia Toffa, l’ex Iena scomparsa recentemente per un male incurabile.

Giocattoli, figurine dei Cucciolotti (consegnati dalla Croce Rossa Italiana di Noto), ma anche un sostegno particolare alla struttura, attraverso il dono di una bilancia pesapersone digitale ad orologio ed un altimetro/statimetro da muro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo