Noto, la Pandemia non ferma il mercato immobiliare: coppia canadese investe in città

La trattativa era cominciata prima del lockdown

Investimenti immobiliari con clienti stranieri ai tempi del coronavirus.

Sono canadesi i coraggiosi protagonisti di un investimento immobiliare nella nostra isola in pieno Covid-19. Nonostante l’emergenza sanitaria, affascinati dalla Sicilia, hanno deciso di acquistare un appartamento in stile neo barocco a Noto, un attico con ampia terrazza dove potranno godere di un panorama mozzafiato.

Tutto è cominciato nel periodo del lockdown durante il quale hanno iniziato la loro ricerca, trovando un’abitazione spaziosa e confortevole che hanno potuto visitare solo attraverso un video, in seguito al quale hanno presentato all’agenzia la loro proposta d’acquisto. Determinante nella loro decisione di acquisto dell’immobile e nella riuscita della trattativa è stata un’agente immobiliare che ha dimostrato vera e propria resilienza e competenza, Chiara Capuano.

“Per me non è stato un problema – ha dichiarato – ho solo cercato di trasferire l’amore per la mia terra e attrezzarmi dei necessari strumenti tecnologici per aggirare le misure di distanziamento sociale: videochiamate ed adeguati filmati dei luoghi e dei paesaggi circostanti”.

Degno di nota, tiene a specificare la Capuano, è stata anche la disponibilità di un istituto di credito che ha concesso un mutuo bancario alla coppia straniera: un fatto assolutamente inedito dalle nostre parti.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo