Noto, La Fiera di Pentecoste trasloca in viale Marconi

Al diavolo le tradizioni, la prossima Fiera di Pentecoste si farà lungo viale Marconi. Dopo l’addio al Piano Alto e alla piazza Mazzini, sancito con il trasferimento della fiera al largo Fazello, quest’anno arriva una novità importante: l’appuntamento con la Fiera di Maggio (così come continuano a chiamarla molti netini) sarà a pochi metri dal centro storico.

Le bancarelle, il prossimo weekend, saranno allestite sotto gli alberi di viale Marconi, un po’ come succedeva in passato in occasione della festa di San Corrado. Ha vinto la logistica, l’organizzazione, la necessità di offrire servizi (parcheggi, ndr). E così l’amministrazione comunale ha deciso di svoltare, definendo questa decisione come “una scelta radicale e innovativa”.

E che il problema dei parcheggi fosse uno di quelli più importanti da gestire durante lo svolgimento della fiera, è fuori di dubbio. L’anno scorso erano chilometriche le file in via Fazello di automobilisti alla ricerca di un parcheggio, e anche quando la fiera si svolgeva al Piano Alto la situazione era estremamente delicata. Quest’anno, il problema sarà raggirato nella maniera più semplice e scontata: l’adiacente campo sportivo di via Cavarra diventerà parcheggio aperto, con buona pace della viabilità su via Angelo Cavarra, tra automobili che entrano e automobili che escono.

Soddisfatta l’amministrazione per la scelta effettuata, un po’ meno i soliti detrattori.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo