Noto, Istituita una Commissione Diocesana per l’accoglienza degli immigrati

Ieri, 28 ottobre 2013, la Commissione, istituita dal Vescovo per l’accoglienza degli immigrati irregolari, ha incontrato il Consiglio episcopale per alcune significative delucidazioni. Il referente, don La China, ha riportato l’esito degli incontri con le due Prefetture, Siracusa e Ragusa, e ha spiegato le tipologie delle strutture che possono accogliere i profughi.

È questa la prima fase dei lavori della Commissione. Il contatto con le Istituzioni civili ha permesso di capire le complesse modalità d’accoglienza e l’ambito adeguato ove la Chiesa di Noto può attuare il monito di Gesù «ero forestiero e mi avete ospitato» (Mt 25,35).

La disponibilità ad offrire spazi e strutture per l’accoglienza resta immutata, ma occorre perseguire i criteri che le Istituzioni civili utilizzano per la complessa questione, tenendo conto sia dell’emergenza che impone la situazione che degli orientamenti disposti dalla Caritas Italiana e Diocesana.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo