Noto, incendio distrugge l’isola ecologica a Testa dell’Acqua

È successo ieri pomeriggio, nella frazione a metà strada tra Noto e Palazzolo Acreide

Distrutta l’isola ecologica a Testa dell’Acqua: le fiamme divampate all’improvviso oggi pomeriggio hanno fatto temere il peggio ma il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco del locale distaccamento ha permesso di riportare tutto alla normalità.

Resta da capire cosa abbia scatenato il rogo: per questo bisognerà attendere i rilievi del caso e, probabilmente, anche la visione delle immagini di alcune telecamere di videsorveglianza installate in zona.

“Un atto che lascia perplessi“. È questo il commento della Roma Costruzioni srl in merito all’isola ecologica di Testa dell’Acqua a Noto, danneggiata dalle fiamme ieri pomeriggio.
Le autorità faranno luce su quanto accaduto e accerteranno la natura dolosa o meno dell’incendio, ma la società tiene comunque a fornire delle precisazioni a riguardo. Nell’isola ecologica, infatti, non può essere conferito né materiale tossico né nocivo né infiammabile.

Le frazioni previste sono quelle della plastica, della carta e del cartone, del vetro e dell’umido. Niente, insomma, che possa generare un incendio autonomamente, se non provocato da altro. Gli eventi passati a cui è stata sottoposta la società hanno, sin da subito, fatto alzare la guardia alla ditta gestita dal geometra Giuseppe Romano.

L’azienda confida nel lavoro attento delle autorità per risalire al più presto alle cause e agli eventuali responsabili di quanto accaduto: rimane tuttavia un profondo rammarico, qualunque sia stata l’origine dell’incendio. “L’isola ecologica – ricorda la Roma Costruzioni srl – è un servizio messo a disposizione della cittadinanza, distruggerla e renderla inagibile mortifica l’intera comunità. Noi continueremo a operare come sempre, onestamente e con scrupolosa attenzione, nel rispetto della legalità che guida la nostra attività. Il tutto nell’assoluto interesse del territorio”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo