Noto, in 80 stipati in una barca a vela, sono riusciti ad arrivare indisturbati sino alla spiaggia di Calamosche

Sono 80, dovrebbero essere quasi tutti uomini con qualche minorenne, e in buone condizioni di salute

Erano in 80 stipati in una barca a vela. E sono riusciti ad arrivare indisturbati sino alla spiaggia di Calamosche, nella riserva naturale di Vendicari. È il secondo sbarco del giorno nella costa del siracusano: la prima “carretta del mare” è stata agganciata stamattina proprio a largo di Noto da un pattugliatore della guardi di finanza, con a bordo 34 migranti, e il secondo barcone è riuscito ad arrivare autonomamente fino a terra, stando alle prime informazioni trapelate, poco dopo mezzogiorno.

Sono 80, dovrebbero essere quasi tutti uomini con qualche minorenne, e in buone condizioni di salute. Sul posto stanno dirigendo le operazioni gli agenti del commissariato di polizia, diretti dal dirigente Paolo Arena. Sono ancora in corso le operazioni di primo soccorso, dopodiché verranno effettuati i tamponi e i testi sierologici, per risalire a eventuali contagi da Covid19. Ancora incerta la destinazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo