Noto, il vicino lo becca (e sgrida) mentre tenta di abbandonare la spazzatura lontano dalla sua abitazione (VIDEO)

Una volta colto in flagranza, l'uomo ha posato la spazzatura in macchina ed è andato via

Scusi, ma le sembra giusto quello che sta facendo“, e via nuovamente con la spazzatura nel bagagliaio e le mani in alto come a chiedere scusa (qualora potesse bastare).

Succede anche questo in piena emergenza Coronavirus tra le strade del quartiere del Sacro Cuore, ma stavolta il piano di un signore di mezza età non è andato a buon fine. Voleva disfarsi della spazzatura abbandonandola non proprio davanti casa, altrimenti non si capirebbe perché è arrivato sul punto prescelto con la propria macchina.

Per sfortuna sua, però, a riprenderlo c’era un abitante della zona, che non solo ha inquadrato tutto con il cellulare, ma lo ha anche sgridato a distanza chiedendogli che quello che stava facendo fosse giusto.

L’anziano appena si è sentito ripreso ha fatto marcia indietro, ha posato i sacchi dell’immondizia nel bagagliaio e se ne è andato.

E la domanda è sempre la stessa: che esigenza c’era di portare i rifiuti da un’altra parte quando il servizio “porta a porta” li ritira, appunto, fino a davanti la porta di casa?

Misteri. E non da Coronavirus perché esistono da anni comportamenti del genere.

Ecco il video:


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo