Noto, Il nuovo impianto sportivo di contrada Granieri ottiene l’ok dalla Soprintendenza

L’impianto sportivo da realizzare in contrada Granieri, in prossimità della Parrocchia Sacra Famiglia di Castelluccio (Leggi Qui), non sarà una spesa inutile. Già acquisito il parere della Soprintendenza, ne è sicuro l’assessore comunale alle Attività produttive Nino Sammito che spiega come il terreno su cui sorgerà il nuovo impianto sportivo è stato concesso per 40 anni.

L’amministrazione comunale ritiene così di rivitalizzare le contrade rurali di Granieri e Castelluccio, dove la popolazione è in aumento, e trasformarlo in centro di aggregazione. Il progetto preliminare dei lavori per la costruzione dell’impianto, compreso di servizi e spogliatoio, è già stato approvato dalla Giunta con un mutuo di 290 mila euro concessi dal Credito Sportivo. La cifra sarà rimborsabile in parte entro 15 anni e un’altra in 25.

Una decisione che ha scatenato critiche dall’opposizione ma l’amministrazione e la parrocchia hanno già firmato un’apposita convenzione sulla porzione di terreno in prossimità della piccola chiesa del borgo rurale di Castelluccio concessa al Comune per 20 anni, rinnovabili per altri 20.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo