In tendenza

Noto, il musicista Marco Salvaggio primo assoluto al concorso internazionale Gmbc di Ginevra

Il brano è scritto per la tesi finale del Biennio di Specializzazione in Strumentazione per orchestra di Fiati, nel giugno del 2021

Il compositore, direttore d’orchestra e clarinettista Marco Salvaggio è risultato vincitore del 1° premio assoluto (2 e 3 non assegnati) di Composizione originale per orchestra di Fiati nel prestigioso Concorso internazionale GMBC di Ginevra, con il brano: #aesthetic sound energy (brano scritto per la tesi finale del Biennio di Specializzazione in Strumentazione per orchestra di Fiati, nel giugno del 2021).

La commissione era presieduta dal maestro Paolo Mazza.

Nato a Noto, nel giugno 2021, consegue il diploma accademico di II Livello in Strumentazione per Orchestra di Fiati presso il conservatorio Cherubini di Firenze con 110 e lode, nella classe del M° Lauro Graziosi. Presso il conservatorio V. Bellini di Palermo consegue i diplomi accademici di II Livello in Composizione con 110 lode e menzione nella classe del M° Fabio Correnti – luglio 2018, Direzione d’Orchestra con 110 lode e menzione d’onore nella classe del M° Carmelo Caruso – marzo 2015 e il diploma Accademico di I Livello in Direzione d’Orchestra con 110 lode – febbraio 2013.

Nell’ottobre 2018, presso l’Accademia Pianistica Incontri col Maestro di Imola, consegue il Diploma di perfezionamento triennale in Direzione d’orchestra nella classe del M° Marco Boni e si specializza in direzione di repertorio moderno ottenendo il CAS – Corso Avanzato Studi – in direzione di Ensemble di Musica Contemporanea sotto la guida del M° Arturo Tamayo presso il Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano nel 2014-15. Presso il conservatorio C. Monteverdi di Cremona, nell’anno accademico 2008-2009 consegue il Biennio di Formazione docenti in Clarinetto (didattica strumentale) e presso il Conservatorio di Caltanissetta si Diploma in clarinetto nell’anno 2001.

Ha insegnato Teoria Analisi e Composizione presso il già Liceo Musicale “E. Majorana di Agrigento” dall’anno scolastico 2015/16 all’anno scolastico 2018/19 essendo diventato titolare di cattedra sulla stessa dall’anno scolastico 2017/18, istituto tramuto (a seguito dimensionamene degli istituti in provincia di Agrigento) e confluito nel Liceo Classico e Musicale “Empedocle” di Agrigento fino all’A.S. 2020/21. Dal 1 settembre 2021 è tritolare di cattedra di Teoria Analisi e Composizione presso il Liceo Musicale Gargallo di Siracusa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo