In tendenza

Noto, il centro storico e il Piano Alto si visitano (anche) in trenino

Novità in vista, sarà più semplice scoprire gli scorci nascosti della città

Alla scoperta del centro storico e del Piano Alto in…trenino. La Giunta comunale ha dato l’ok al progetto per la circolazione del cosiddetto “Trenino Barocco Città di Noto”, progetto che prevede il passaggio tra le vie del centro storico di un mezzo a mobilità sostenibile attraverso il quale i turisti potranno raggiugnere facilmente i luoghi e i monumenti più importanti della città.

Il percorso prevede come capolinea piazza XVI Maggio, da qui il trenino transiterà per corso Vittorio Emanuele, via XX Settembre, via Sofia, via Trigona, via Umberto, via Cirillo, piazza Crispi, via Trento e Trieste, via Dott. Tamagnino, via Angelo Cavarra, per poi scendere verso viale Marconi, continuare su via Fabrizi e via Cavour, fino a giungere in via Bovio e scendere da via Raeli prima di far ritorno al capolinea in corso Vittorio Emanuele.

É previsto il pagamento di un biglietto, che avrà un costo che varia da 2,50 euro per i bambini dai 4 agli 8 anni (3,50 euro in caso di scolaresca), a 4 euro per gli adulti in caso di acquisto cumulativo (5 euro, invece, in caso di acquisto singolo). Biglietto gratuito per i diversamente abili e per i bambini sotto i 3 anni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo