Noto, Hotel Helios: dichiarato il fallimento della società che lo gestisce

C'è anche il Comune tra i creditori che si sono insinuati nella procedura. Il 18 febbraio l'udienza per la verifica delle istanze di ammissione

Il Tribunale di Siracusa ha ritenuto di dichiarare il fallimento dell’hotel Helios: troppi i 6 milioni di euro di esposizione debitoria e debiti per pensare che il Gruppo Lanza potesse rientrare attraverso il concordato preventivo.

Concordato che è stato inoltre ritenuto inammissibile dal titolare del fascicolo, il Pm Gaetano Bono, per mancanza di unanimità di consenso dei creditori (tra cui si è insinuato anche il Comune di Noto).

C’è di più: adesso la Procura potrebbe decidere di iscrivere i titolari nel registro degli indagati per bancarotta fraudolenta, un po’ come già successo con il fallimento del Palace Hotel di Siracusa per cui è già stata fissata udienza a febbraio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo