In tendenza

Noto, hashish nascosta in camera da letto: arrestata una donna di 40 anni

Il cane poliziotto “SKY” rinveniva, inoltre, un’ulteriore dose di hashish, già confezionata ed occultata dietro un comodino.

Nel primo pomeriggio di ieri, agenti del Commissariato di Noto, unitamente ad unità cinofile della Polizia di Stato, nel corso di un predisposto servizio antidroga, hanno effettuato una perquisizione in un’abitazione sita all’interno di un plesso condominiale di via dei Mille.

Fatto accesso nell’appartamento, in presenza della proprietaria, una donna di 40 anni, in un mobiletto a scaffali della camera da letto, gli Agenti rinvenivano una scatola di cartone contenente 60 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, circa 100 bustine in plastica per il confezionamento, un coltello ancora intriso di stupefacente e un bilancino di precisione. Accanto alla scatola era posizionata una cassetta di metallo con 600 euro in contanti, probabile provento dell’attività di spaccio.

La donna ammetteva le sue responsabilità. Il cane poliziotto “SKY” rinveniva, inoltre, un’ulteriore dose di hashish, già confezionata ed occultata dietro un comodino. Lo stupefacente e gli altri oggetti utilizzati per l’illecita attività di spaccio venivano posti sotto sequestro penale.

La donna veniva dichiarata in stato di arresto e posta ai domiciliari.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo