Noto, Fissata per il 18 dicembre la scadenza della presentazione degli scatti per il concorso “un click a quattro zampe”

Il concorso, organizzato dall’ Associazione NOTOriaMENTE in collaborazione con l’Associazione LE FORMICHE, riparte a grande richiesta con la II edizione con il tema “Odori e Sapori a 4 Zampe”. La partecipazione è aperta a tutti gli amanti della fotografia, dilettanti quindi non professionisti, residenti nella provincia di Siracusa.

Dal 2 al 18 dicembre avverrà la raccolta del materiale che consisterà in una foto consegnata sia in formato A4 incollata al supporto in cartoncino nero formato A3, che è possibile consegnare in due punti di raccolta, su Noto presso la sede della CNA sita in Via Cavour 144 e su Siracusa presso la sede del Laboratorio di Analisi Veterinario Merlato sito in Via Isonzo 5/F, sia in formato file, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica  merlato.lab@libero.it si raccomanda che i file vengano presentati con l’estensione .JPG entro e non oltre il 18 dicembre 2013.

La Premiazione delle varie foto, che si terrà giorno 22 dicembre 2013 presso la singolare location “Anche gli Angeli” alle ore 19.00 al termine della quale i partecipanti saranno intrattenuti con un aperitivo finale offerto dalle Associazioni organizzatrici NOTOriaMENTE e FORMICHE.

A tutti i bambini che parteciperanno saranno offerti dei premi in giocattoli. ed infine tutti i partecipanti saranno intrattenuti con un Aperitivo offerto dalle Associazioni organizzatrici.

Una giuria composta da membri esterni esperti di fotografia, giudicheranno le foto dal giorno successivo alla data ultima di consegna, secondo i seguenti parametri:

• Originalità della composizione;
• Attinenza al tema;
• Impressione d’insieme (o colpo d’occhio);
• Forza della composizione;
• Capacità comunicativa;

I vincitori del concorso verranno comunicati durante la cerimonia di premiazione.

Si ritiene molto soddisfatta la presidentessa dell’Associazione NOTOriaMENTE – Debora Cottone- in quanto sono state tante le adesioni e le foto già ricevute. Come sempre infatti il tema a 4 zampe, e l’affetto che li circonda, non può non coinvolgere una consistente partecipazione anche tra i più piccoli.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo