Noto, i Ficus di corso Vittorio Emanuele colpiti dalla Singhiella Simplex

Malattia che colpisce diversi alberi in Sicilia e in Calabria, sopralluogo del servizio Fitosanitario della Regione Siciliana

Stanno male i Ficus di corso Vittorio Emanuele e nei giorni scorsi il Comune, assieme al suo agronomo e con i responsabili del servizio Fitosanitario della Regione Siciliana, ha disposto un sopralluogo per verificare come intervenire per salvare gli alberi. che adornano il piazzale del Monumento dei Caduti.

A quanto pare, le piante sono state colpite dalla Singhiella Simplex, una malattia conosciuta come la mosca bianca dei ficus che è solita provocare la perdita delle foglie. Nei giorni scorsi è stato svolto un controllo accurato ed è stata confermata la. presenza dell’aleirode.

I fitosanitari della Regione Siciliana si sono riservati uno studio più accurato in laboratorio e l’indicazione di eventuali interventi a sostegno della pianta, hanno scongiurato che tale aggressione porti alla morte e comunicato che il trattamento chimico adatto per debellare il parassita non è compatibile con la presenza umana.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo