In tendenza

Noto, elevata una sanzione di 3.000 euro al gestore di un lido

Irregolarità sulla tenuta della documentazione per la tracciabilità degli alimenti

La settimana scorsa, nel prosieguo dell’attività finalizzata al rispetto delle disposizioni anti covid e al controllo delle norme sull’igiene dei luoghi e sulla conservazione degli alimenti nei locali pubblici adibiti alla ristorazione, in particolare nelle località balneari del territorio netino, agenti del Commissariato di Noto, coadiuvati da personale del servizio Igiene e Alimenti, hanno effettuato delle attente verifiche in un lido, sito nei pressi di contrada Reitani, riscontrando alcune irregolarità sulla tenuta della documentazione per la tracciabilità degli alimenti.

Gli uomini, assieme al personale sanitario, al termine dell’attività istruttoria, hanno elevato due sanzioni Amministrative per un totale di 3.000 euro.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo