In tendenza

Noto e Avola insieme nel segno dell’Europa: al via progetto di Usamborgia

Si tratta di un programma di scambio Erasmus Plus

Un nuovo progetto di respiro europeo nel segno dell’associazione Usamborgia.  36 ragazzi provenienti da Cipro, Spagna, Portogallo, Grecia, Croazia e Italia saranno ospitati tra Avola e Noto dal gruppo dell’Associazione Usamborgia dal 28 ottobre al 3 novembre per il progetto europeo “Taste of Health”.

Faremo conoscere i prodotti della nostra terra e visiteremo aziende locali ad alta sostenibilità ambientale” dice Marco Strangio, referente associazione Usamborgia. Si tratta di progetto finanziato dal programma Erasmus+ e patrocinato dai Comuni di Avola e Noto. “Se sei un giovane tra i 18 e i 25 anni e sei interessato a conoscere il mondo degli scambi europei e ti andrebbe di partecipare al prossimo progetto contattaci, ci trovi su tutti i canali social” conclude Strangio.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo