In tendenza

Noto, dichiarata la morte cerebrale del 17enne in coma al Garibaldi

Notizia confermata dalla Procura di Siracusa

È stata dichiarata la morte cerebrale del  17enne raggiunto in testa da un colpo di pistola e ricoverato in condizioni gravissime al Garibaldi Centro di Catania. Lo ha fatto la commissione medica che ha eseguito gli accertamenti nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Garibaldi Centro di Catania dove il giovane era ricoverato. I familiari non hanno dato il consenso alla donazione degli organi

La Procura di Siracusa nel frattempo ha aggiornato il fascicolo aperto contro ignoti. Non si indaga più per tentato omicidio volontario ma per omicidio volontario.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo