In tendenza

Noto, denunciato l’autore dello sfregio alla scalinata dell’Immacolata

Si tratta di un 32enne, appartenente alla comunità caminante

La Polizia di Stato di Noto, al termine di un’attenta attività investigativa, ha denunciato M.M. di 32 anni, già conosciuto alle forze di polizia ed appartenente ad una nota etnia presente in città, per il reato di danneggiamento aggravato in concorso.
Poco dopo la mezzanotte, ignoti hanno danneggiato un antico e prezioso capitello in pietra posto sulla scalinata del Santuario Mariano di San Francesco all’Immacolata, sito in corso Vittorio Emanuele. L’edificio religioso, presente nel centro storico, fa parte del patrimonio barocco della città netina.
Il capitello, dopo che è stato divelto, veniva rinvenuto dagli agenti sulla seconda rampa della scalinata della Chiesa. Gli investigatori, diretti dal dott. Arena, avviate immediate indagini di polizia giudiziaria, acquisivano le immagini dagli impianti di videosorveglianza preseti nella zona. Dai fotogrammi, i Poliziotti riuscivano a cogliere elementi indiziari utili per risalire all’identità dell’individuo che aveva commesso il grave atti vandalico.
L’uomo, raggiunto dal personale di Polizia, è stato denunciato per danneggiamento aggravato commesso su cose di interesse storico – patrimonio dell’Unesco.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo