In tendenza

Noto, da oggi e fino al 5 ottobre ricerche di archeologia preventiva a Calabernardo

Dalle 8 alle 18, previsti una serie di divieti

Da oggi 22 settembre al 5 ottobre 2022, dalle ore 08.00 alle ore 18.00, operatori abilitati alle attività di archeologia preventiva effettueranno delle indagini archeologiche di superficie nell’approdo di Calabernardo del Comune di Noto, precisamente all’interno dello specchio acqueo dove sorgerà il porticciolo turistico.

Per questo motivo, nello specchio acqueo in cui operano gli operatori, appositamente segnalati a mezzo bandiera Alfa del Cis, con raggio di 100 metri dagli stessi, è vietato: navigare, ancorare e sostare con qualunque unità, sia da diporto che ad uso professionale; praticare la balneazione e comunque accedervi; effettuare attività di immersioni subacquee; svolgere attività di pesca; ogni attività connessa all’uso del mare non espressamente autorizzata.

Non sono soggette al divieto di cui all’articolo 1, le unità della Guardia Costiera e delle altre forze di polizia in servizio; le unità adibite ad un pubblico servizio che abbiano necessità, non prorogabile, di accedere all’area in ragione delle finalità istituzionali perseguite dall’ente di appartenenza.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo