Noto, controlli interforze in città. Presidiati supermercati e zone sensibili

Operazione congiunta che si protrarrà anche nei prossimi giorni, coordinata dal vicequestore aggiunto e dirigente del Commissariato di Noto Paolo Arena

Questa mattina azione congiunta di Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che si protrarrà anche nei prossimi giorni, coordinata dal vicequestore aggiunto e dirigente del Commissariato di Noto  Paolo Arena.

Sono stati presidiati i punti nevralgici e sensibili del territorio comunale in cui, nei giorni scorsi, erano stati segnalati assembramenti di persone nonostante il divieto disposto dalle direttive nazionali e regionali. Controlli incessanti anche all’esterno dei supermercati e di quelle attività commerciali che prestano servizio per assicurarsi che vengano rispettate le distanza di sicurezza, così come sono costantemente monitorate tutte le vie di accesso ed uscita dalla città.

“L’unità e la condivisione istituzionale e, dunque, l’uniformità di azione, oltre al dovere di restare a casa – dichiarano all’unisono il sindaco Corrado Bonfanti e il vicequestore aggiunto dott. Paolo Arena – costituiscono il vero deterrente contro il dilagare del virus nella nostra comunità cittadina”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo