Noto, Consiglio comunale, martedì in aula la Carta della bambina e il Patto dei sindaci per il clima e l’energia

È la prima convocazione del 2019

Sono 3 i punti all’ordine del giorno del primo consiglio comunale convocato a Palazzo Ducezio in questo 2019. Si parlerà della cosiddetta dell’adozione della cosiddetta “Carta dei diritti della Bambina” e dell’adesione al Patto dei sindaci per il clima e l’energia, oltre alla consueta lettura e approvazione dei verbali delle sedute precedenti.

Nel primo caso si tratta di un documento proposto dalla sezione locale della Fidapa e che mette al centro la figura della donna già da bambina, promuovendo la parità di diritti. Nel secondo caso si stratta di aderire a un protocollo d’intesa per lo sviluppo sostenibile e il risparmio energetico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo