In tendenza

Noto, c’è Beppe Fiorello in città. A breve il via alle riprese del suo nuovo film

L'attore siciliano ha scelto la città Barocca e Ferla per girare il film "Stranizzi d'amure", ispirato all'omicidio di una coppia gay a Giarre

Inconfondibile il suo riccio ormai bianco: Beppe Fiorello è in giro a Noto, probabilmente in vacanza ma non è detto che non si stia già preparando alla prossima fatica lavorativa.

Riconosciuto da alcune persone lungo corso Vittorio Emanuele, si è lasciato immortalare per uno scatto prima di proseguire la sua passeggiata.

Come ormai trapelato da qualche giorno, Fiorello tornerà sul piccolo schermo con Stranizza d’Amure, un film liberamente ispirato all’omicidio di una coppia gay di Giarre, avvenuta nel 1980.

Film che sarà girato tra Noto e Ferla.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo