Noto, c’è “A” nel mare di Lido. È lo yacht di del magnate russo Andrey Melnichenko

L'imbarcazione  è lunga 142 metri e costa qualcosa come 450 milioni di dollari, ha anche una pista per elicotteri

Il superyacht progettato da Philippe Starck per il miliardario russo Andrei Melnichenko ieri è apparso a Lido di Noto, attirando la curiosità di tanti bagnanti e dei residenti che affacciandosi di buon mattino hanno trovato questa sorpresa.

“A”, questo il nome dello yacht a vela, ha una stazza  di 12.700 tonnellate. E’ stato costruito nei cantieri tedeschi Nobiskrug a Kiel e porta la firma di Philippe Stark. Più di venti la cabine all’interno, una decina di ponti collegati da ascensori e nemmeno a dirlo una marea di comfort all’interno, con tanto di sala in vetro per osservare il mare.

Del magnate russo Melnichenko nemmeno l’ombra ma pensando a chi ha progettato l’esterno di “A” è facile pensare dove sia diretto in questi giorni.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo