Noto, Arrivano i rinforzi al corpo di Polizia Municipale: 4 agenti in più da altri comuni in vista dell’estate

Arrivano i rinforzi per il corpo di Polizia Municipale. Manca solo l’atto deliberativo, che sarà pubblicato a giorni sull’albo pretorio del comune, e poi il comando di via Angelo Cavarra aprirà le porte a quattro nuove unità di Polizia Municipale, che presteranno servizio in città dal mese di maggio fino al 30 settembre, aumentando così il numero di agenti a disposizione del fresco comandante, il siracusano Rosario Tona.

Tecnicamente, non si conosce ancora la provenienza dei quattro rinforzi: quel che è certo, è che si tratta di ispettori o sottufficiali specializzati, che affiancheranno le venti unità, tra ispettori e ausiliari del traffico, già a disposizione del comandante Tona. Una scelta chiara e ben delineata, avallata dall’amministrazione comunale per aumentare il controllo sul territorio durante il periodo estivo, ma anche per un percorso formativo in cui coinvolgere gli agenti di Polizia Municipale in organico, che lavorando al fianco dei quattro nuovi agenti potranno istruirsi sul campo delle tecniche che non riguardano solo il codice della strada, ma anche l’occupazione degli spazi pubblici. “Un aggiornamento tecnico”, proprio come lo ha definito il comandate Rosario Tona, che ha fatto un passo indietro per spiegare da dove nasce l’idea o, meglio, l’esigenza.

Le figure che chiameremo a darci una mano – spiega – hanno dimestichezza ed esperienza. Oltre alle attività di polizia stradale, quindi di controllo e di contrasto alla sosta incriminata, tratteranno anche la materia annonaria. In questa città c’è bisogno di un intervento piuttosto deciso su questo punto di vista. Non si tratta di pugno duro, ma del rispetto delle regole, per combattere chi decide di occupare più solo pubblico di quanto sia stato effettivamente autorizzato a occupare. In questi mesi, vogliamo dare serenità ai cittadini e ai turisti che visiteranno Noto“.

I quattro nuovi vigili urbani, saranno impiegati 16 ore a coppia, soprattutto negli orari serali e notturni. Le novità, però, non sembrano fermarsi solo a questo. Secondo quanto riferito dal comandate Tona, l’amministrazione comunale sta per aumentare le ore di lavoro degli agenti inquadrati con la qualifica di ausiliare del traffico. Scelta che offre più soluzioni durante il periodo estivo, in cui Noto viene presa d’assalto dai turisti e spesso il caos tipico di quei giorni, paralizza quartieri interi. Dopo la pubblicazione dell’atto deliberativo, il comandante si procederà con la richiesta agli altri enti comunali di “prestito” dei quattro nuovi agenti. Tona sull’argomento non si è voluto sbilanciare, ma le indiscrezioni parlano di figure dall’alto profilo morale e professionale, con diversi anni di esperienza già maturata in grandi città.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo