In tendenza

Noto, arrestato un uomo per aver violato la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno

L'uomo ha cercato di allontanarsi alla vista della polizia, ma è stato fermato

Nel pomeriggio di ieri, agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Noto hanno arrestato un uomo di 47 anni, già conosciuto alle forze di polizia, per aver violato la misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, cui è sottoposto.

In specie, il quarantasettenne, in atto sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno nel comune di Noto, veniva sorpreso, da un agente del Commissariato netino libero dal servizio, nel comune di Avola, in violazione alla predetta misura.

L’uomo, accortosi del poliziotto, si allontanava velocemente. L’agente riusciva, comunque, a scattare una foto grazie alla quale veniva riconosciuto senza dubbio alcuno.
Una volta rintracciato nel territorio di Noto, l’uomo veniva dichiarato in stato di arresto anche fuori flagranza, come previsto dalla normativa vigente.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni