In tendenza

Noto, altro Puc approvato. Stavolta i percettori del Rdc a sostegno del settore Servizi alla Città

Dopo quello destinato al settore Urbanistica, nuovo progetto approvato dalla Giunta Figura

La Giunta Figura ha dato l’ok all’approvazione di un ulteriore Puc (Progetto Utile alla Collettività), che prevede il coinvolgimento dei percettori del Reddito di cittadinanza in attività a sostegno dell’amministrazione comunale, per migliorare i servizi forniti alla comunità.

Sarà attivato dal settore 6 –  Servizi alla Città, ed anche in questo caso riguarderà la catalogazione e la gestione dell’archivio digitale. Svolgeranno attività di supporto agli uffici di settore, anche questi ospitati in piazza Bolivar, nella cosiddetta Palazzina del Cittadino ricavata nell’ex sede Inps, come la catalogazione degli atti e la gestione dell’archivio digitale del settore in cui rientrano, tra gli altri, gli sportelli Suap e Imprese, gli uffici Attività produttive e per la Concessione del suolo pubblico, i Servizi cimiteriali e il Verde pubblico.

Come da prassi, sarà poi il Centro per l’Impiego a segnalare i percettori che potrebbero essere coinvolti nel progetto, seguirà un periodo di formazione e poi il vero e proprio avvio del Puc.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo