In tendenza

Noto, altro podio per Sallustro: secondo posto a Volterra

Ultima gara prossimo weekend a Monzuno

Si è conclusa la penultima tappa del Campionato Italiano Velocità Salita a Volterra, su un tracciato bellissimo, panorama spettacolare e il paddok sempre ricco di amici piloti.

Nella gara della battagliata categoria 1000 Super Open la lotta per il vertice è stata come sempre avvincente. In sella alla Yamaha R1 del team 4s/Tekne Motosport il pilota Salvo Sallustro ha ottenuto il secondo gradino del podio con un best lap di 1.29,5; uno dei migliori tempi assoluti moto di giornata.

“È stata una gara molto difficile – commenta Sallustro –  i miei diretti avversari hanno sfoderato sin dalle qualifiche delle grandi prestazioni, il tracciato veloce e tecnico mi ha impegnato molto ed ho costruito sessione dopo sessione ogni singola traiettoria per riuscire a dare il massimo in gara. Strategia che ha pagato riuscendo a sprigionare in gare tutta la potenza della moto conquistando il secondo gradino del podio Superbike.  Non ci resta che aspettare il prossimo week end di ottobre a Monzuno per l’ultima di campionato”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo